Besciamella vegana

By on 6 febbraio 2013
Questa besciamella ha un sapore delicato, è più buona di quella fatta col latte vaccino e il burro, quindi può essere gustata anche da chi è intollerante al glutine ed al latte.
Ingredienti
  • 500 ml di latte di soia
  • 50 g di farina “0″ (oppure di riso per gli intolleranti al glutine)
  • 50 g circa di olio di mais (o di girasole)
  • 1 cucchiaino di sale marino integrale
  • noce moscata a piacere
Preparazione

Mettete in una pentola il latte di soia e cominciate a farlo scaldare a fuoco moderato.

Nel frattempo mescolate la farina con il sale e la noce moscata, poi aggiungete piano l’olio di mais, mescolando bene, fino ad ottenere una pastella morbida, quasi liquida (deve scivolare bene giù dal cucchiaio).

Portate il latte a bollore e quando bolle versatelo sulla pastella. Mescolate bene fino a che il composto non si addensa, e lasciate cuocere fino alla consistenza desiderata.

La particolarità di questa ricetta è che non avendo ingredienti di origine animale, si conserverà anche fuori dal frigo, per qualche giorno.

Se invece volete conservarla per più tempo (anche alcune settimane) potrete conservarla dentro vasetti di vetro ed all’occorrenza usarla anche come sostituto alla panna da cucina ad esempio.

zv7qrnb

About Laura

5 Comments

  1. Ricami di Pastafrolla

    7 febbraio 2013 at 19:25

    Che bella la tua besciamella vegana, ho intenzione di provarla al più presto!! Un saluto da Emanuela di Ricami di Pastafrolla

    • Laura

      8 febbraio 2013 at 09:17

      Un saluto anche a te e se vuoi condividere il risultato della tua preparazione ne saremo ben contenti!

  2. fino

    23 ottobre 2013 at 17:34

    posso usare l’olio extravergine d’oliva al posto di quello di mais o di girasole?

    • Laura

      24 ottobre 2013 at 09:10

      Certo che sì!!

  3. Bob

    22 novembre 2013 at 22:33

    Ottima ricetta. Solo unaprecisazione: il latte di soia deve essere assolutamente neutro e non zuccherato (io uso infatti il latte di riso, e viene ancora piu’ delicata), senza quindi aromi che lo rendano troppo profumato. Io la uso per la lasagna e nel pomodoro aggiungo anche la soia in granuli, per l’effetto ragu’. Spettacolo! :) e si mantiene anche in frigo, non avendo prodotti animali…. grazie!

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>